Social & Media


Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

5 days ago

Quartetto Echos

Un quartetto una capanna

Grandi soluzioni per piccoli spazi mai sperimentati fino ad ora.....
...

View on Facebook

6 days ago

Quartetto Echos

Eccoci!!!!!!
Ieri a Savigliano!!!!!
Posto a dir poco magnifico!!!!
Grazie a Ubaldo Rosso e allo splendido staff!!!!

Andrea Maffolini Giorgia Lenzo Ida Di Vita Martino MainaUn'altra splendida domenica musicale a Savigliano!
A portare note di primavera sono stati i meravigliosi ragazzi del Quartetto Echos che ci hanno deliziato con brani di Mozart e Beethoven in un contesto elegante e coinvolgente, quale la Gipsoteca 'Davide Calandra', il tutto organizzato dall'Associazione Amici della musica di Savigliano. Come sempre, l'Assessore alla Cultura Petra Senesi è in prima linea a sostenere le attività culturali e le iniziative dei giovani.
...

View on Facebook

2 weeks ago

Quartetto Echos

#flashcult CONCERTO
Torino Chamber Music Festival
Sabato 16 marzo 2019 ore 17.00
Cappella dei Mercanti di Torino Via Giuseppe Garibaldi, 25
Quartetto Echos
Andrea Maffolini, violino
Ida Di Vita, violino
Giorgia Lenzo, viola
Martino Maina, violoncello

PROGRAMMA

W. A. Mozart (1756 - 1791) Quartetto per archi n. 19 in do maggiore
"Delle dissonanze", K 465
Adagio. Allegro
Andante cantabile
Minuetto e trio. Allegro
Allegro molto

Ludwig van Beethoven (1770 – 1827) Quartetto per archi n. 15 in la minore, op. 132
Assai sostenuto. Allegro
Allegro ma non tanto
Canzona di ringraziamento offerta alla divinità da un guarito, in modo lidico. Molto Adagio
Alla marcia, assai vivace
Allegro appassionato


QUARTETTO ECHOS
Andrea Maffolini e Ida Di Vita, violini
Giorgia Lenzo, viola
Martino Maina, violoncello
Quartetto vincitore del Premio “Piero Farulli” della Critica Musicale
“Franco Abbiati” 2017 (per l’anno 2016)
Il quartetto d’archi ‘Echos’ nasce nel 2013 all’interno del conservatorio G.Verdi di Torino dalla passione per la musica da camera che da sempre ne accomuna i componenti. Grazie all’ispirazione di due professionisti che hanno dedicato al camerismo tutta la loro carriera quali Antonio Valentino e Claudia Ravetto, il Quartetto Echos cresce e si forma a Torino, approfondendo il repertorio quartettistico e non solo.
Il Quartetto Echos può vantare la collaborazione con il M°Bruno Giuranna nel marzo 2014 interpretando il quintetto op.111 di Brahms al termine di una masterclass da lui tenuta presso il Conservatorio di Torino. Nello stesso anno esegue il quartetto op.18 n.1 di Beethoven alla presentazione del saggio “I quartetti per archi di Beethoven” di Quirino Principe presso il Salone del Libro di Torino.
Nel 2015 il Quartetto Echos intraprende un percorso di perfezionamento con il Quartetto di Cremona presso l’Accademia “W. Stauffer” di Cremona. Il gruppo si perfeziona inoltre con il M° A. Pinzaru, primo violino del Quartetto Delian, e presso l’Accademia di Musica di Fiesole con Antonello Farulli, Miguel da Silva e Andrea Nannoni. Ha preso parte a corsi e masterclass con Lukas Hagen, Oliver Wille, Andras Schiff, Quartetto di Cremona, Ezio Bosso, Simon Rowland Jones, e nell’anno 2018-2019 seguirà un ciclo di lezioni con il Quartetto Belcea e Cristoph Giovaninetti presso la Scuola di Musica di Fiesole.
È stato invitato come quartetto italiano ai festival “Quatuors à Cordes en Pays de Fayence” e “Quatuors à Bordeaux” 2018, esibendosi in concerto presso Chateau Lafite e frequentando le lezioni di Alain Meunier, Luc-Marie Aguera (Quartetto Ysaie) e del Quartetto Prazak. Il Quartetto è stato selezionato come ensemble ECMA (European Chamber Music Academy) e in quanto tale parteciperà a sessioni con grandi docenti internazionali. Ha suonato per importanti stagioni concertistiche italiane tra le quali Unione Musicale di Torino, Società del Quartetto di Milano, Filarmonica Laudamo di Messina, festival MiTo Settembre musica, CaMu di Arezzo.
Il quartetto è stato inoltre selezionato per partecipare al progetto “Le Dimore del Quartetto” in collaborazione con ADSI, iniziativa a sostegno dei giovani quartetti italiani e che permette loro di esibirsi nelle più belle dimore del Paese.
E’ stato insignito del premio Abbiati “Piero Farulli”, prestigioso premio della critica italiana, per l’anno 2016.
*Fonte : Musicaviva Associazione Musicale
...

View on Facebook